Non mi interessa!:

Parlare lentamente e sorridere!!!

 

Non mi interessa non è una vera e propria obiezione. Talvolta nasconde altre obiezioni, e talvolta è semplice te dovuta al fatto che il cliente ha altro per la testa e non desidera occuparsi dell’argomento da noi proposto. Ecco un esempio di come trattarla :

 

 

 

Signor Cliente apprezzo la sua schiettezza (sincerità) Il Signor………… mi aveva proprio detto che lei è una persona con la quale si può parlare chiaramente.

Signor Cliente, c’è un motivo particolare per cui al momento ritiene di non essere interessato?

…… lasciarlo esprimere,

 

Riconoscimento,

 

Se si presenta un obiezione concreta : Trattare la specifica obiezione

 

 

Se il vantaggio proposto non interessa, o se pur trattando la specifica obiezione il cliente continua a non essere interessato : rimanere gentili, cercare di chiedere un po di informazioni sulla situazione della persona (per creare affinità e per capire cosa potrebbe interessare) e dire :

 

« Da quello che mi dice, in effetti al momento non abbiamo vantaggi da proporle che possano essere di suo interesse. Dovremmo però prossimamente disporre di qualcosa che sono sicuro le interesserà ; mi permette di ricontattarla più in la,, qualora dovessimo disporre di vantaggi reali per il suo specifico caso ? »

 

Se si, inserire il nominativo nello scadenziario, con nota del vantaggio che potrebbe interessare...