Vuole solo vendere qualcosa!

Parlare lentamente e sorridere!!!

 

È naturale che con questa telefonata le pensi a una vendita!

Inizialmente si tratta solamente di conoscerci affinché lei possa stabilire se il nostro servizio potrebbe renderle del denaro.

 

Signor………… da quanto mi diceva il signor………… sono sicuro che a una persona come lei non è possibile vendere nulla a meno che non sia lei a volere acquistare. È lei che decide, vero?

 

Se c'è un raccomandatore: Dobbiamo però vedere se riusciamo a incontrarci,, visto che da quanto diceva « NOME RACCOMANDATORE » anche lei è una persona molto impegnata, vero?.......

Se non c'è un raccomandatore: Dobbiamo però vedere se riusciamo a incontrarci, visto che immagino che anche lei sia una persona molto impegnata, vero? ....

 

SE NO : posso chiederle come mai ? ..... (superare la relativa obiezione)

SE SI : Lei a che ora finisce di lavorare settimana prossima?....

Io avrei libero martedì alle 18.00, oppure venerdì in serata. (Il primo preciso, il secondo ampio)

Quale preferirebbe?

 

SE NON PUÒ : lei quando non può settimana prossima ? (Riproporre due varianti compatibili)

 

 

 

Mi vuole vendere qualche assicurazione? / si tratta di assicurazioni ?

 

È naturale che con questa telefonata le pensi a una vendita di assicurazioni, Lei mi chiede questo perchè necessita di un assicurazione ?......

 

Se si, appuntamento

 

Se no : La capisco benissimo, (sorridere) penso che anche lei come me abbia ricevuto negli ultimi mesi fin troppe telefonate per la vendita di assicurazioni ; soprattutto per le casse malati, vero ?... poi a furia di essere disturbati da queste chiamate pubblicitarie si rischia di confondere per pubblicità anche le cose interessanti ; lei pensa che « NOME RACCOMANDATORE » mi avrebbe pregato di chiamarla, se non si trattasse di qualcosa di serio e vantaggioso ?

 

Se c'è un raccomandatore: Dobbiamo però vedere se riusciamo a incontrarci,, visto che da quanto diceva « NOME RACCOMANDATORE » anche lei è una persona molto impegnata, vero?.......

Se non c'è un raccomandatore: Dobbiamo però vedere se riusciamo a incontrarci, visto che immagino che anche lei sia una persona molto impegnata, vero? ....

 

SE NO : posso chiederle come mai ? ..... (superare la relativa obiezione)

SE SI : Lei a che ora finisce di lavorare settimana prossima?....

Io avrei libero martedì alle 18.00, oppure venerdì in serata. (Il primo preciso, il secondo ampio)

Quale preferirebbe?

 

SE NON PUÒ : lei quando non può settimana prossima ? (Riproporre due varianti compatibili)